BLEFAROPLASTICA

CHIRURGIA DELLE PALPEBRE

La blefaroplastica è un intervento di correzione dell’eccesso cutaneo e delle borse adipose che interessano tanto le palpebre superiori che quelle inferiori

Generalmente l’intervento di chirurgia delle palpebre (blefaroplastica) è la procedura che lascia il paziente maggiormente soddisfatto, poiché il viso ne risulta estremamente ringiovanito e lo sguardo rinfrescato, pur senza alterarne il taglio.

L'intervento di blefaroplastica puo’ essere eseguito sia in anestesia locale, con l’aggiunta di una sedazione (eseguita da un’anestesista) in caso di contemporanea blefaroplastica superiore e inferiore. Le linee di incisione cadono nei solchi delle palpebre o pochi mmillimetri al di sotto delle ciglia rimanendo appena visibili già poco tempo dopo la rimozione dei punti ( il 5° giorno). Gonfiore e piccoli lividi scompaiono solitamente nell’arco di una settimana, mentre il risultato definitivo si ottiene nell’arco di qualche mese. Il make-up può essere applicato 2/3 giorni dopo la guarigione, consentendo un re-inserimento rapido nelle normali attività