ADDOMINOPLASTCIA

e CHIRURGIA BRACCIA
COSCE

L'intervento di addominoplastica prevede la rimozione del grasso o del tessuto adiposo in eccesso al fine di appiattire la parete addominale

L'addominoplastica rientra nelle Dermolipectomie,una serie di interventi di asportazione di tessuto cutaneo lasso ed eccedente, in diversi distretti del corpo, assieme al tessuto adiposo sottostante.

Generalmente le Dermolipectomie sono indicate in: casi di forte dimagramento , dopo gravidanze , in caso di lassità cutanea precoce .
Le cicatrici cercano di essere occultate il più possibile e variano da dimensioni modeste, come nel caso della Mini-Addominoplastica e nella Brachio-plastica , sino a dimensioni più importanti come nella Addominoplastica.

Sono interventi che possono comportare anestesie locali con sedazione o anestesie generali, a seconda dell’entità del difetto da trattare. In caso di anestesia generale è sempre richiesta la degenza di una notte, almeno, in casa di cura. Nel periodo post-operatorio(15-30 giorni) vanno indossate guaine elastiche o fasce elastiche così da esercitare una buona pressione sui tessuti molli e i punti vengono rimossi dopo circa 12gg